Il menù della festa

Abbiamo portato in tavola, con la collaborazione di Enrica, Isabella, Mariele, Nicole e Susy

questi fantastici piatti

Briouats ai carciofi e menta

(basta sostituire il ripieno con carciofi saltati in padella con uno spicchio di aglio, un po’ di patata lessa e due cucchiaiate di formaggio)

Tofu creme con pane irlandese

Fondù al croccante salato con Gnocchetti di tofu

(la fondù si ottiene sciogliendo a fuoco dolce del taleggio con 2 cucchiai di latte poi si sbriciola sopra il croccante preparato con la frutta secca salata)

Girelle al patè di olive (stendere l’impasto dei biscotti in una sfoglia di 1 cm, coprire con patè di olive, arrotolare e far raffreddare in frigorifero per 1 ora, tagliare a fette e cuocere in forno a 180° per 20 minuti)

Biscotti al sesamo (ritagliare delle forme a piacere, spennellare con latte e cospargere di sesamo)

Straccetti integrali al mezzo uovo con ragù di seitan (400 gr di farina 2 uova e acua quanto basta ad ottenere un impasto piuttosto compatto, far riposare 1 ora prima di stendere e ritagliare)

Camille striate al cioccolato (con la ganasce disegnare delle righe sopra le camille)

Amici e famigliari hanno poi spazzolato di gusto

  • Share/Bookmark

A cena con gli allievi

sabato 17 aprile

ore 20,00

agriturismo Trecascine

Festa di fine corso
Gli allievi cucinano per gli ospiti
se vuoi partecipare iscriviti scrivendo a granatum56@gmail.com

  • Share/Bookmark

la Pasqua vegan

l’intera cena è illustrata in questo video… le ricette sono in pubblicazione sotto questo post

buona Pasqua a tutti!

  • Share/Bookmark

Gnocchetti di tofu

Ingredienti

tofu           250 gr
semola BIO 200 gr
acqua circa 100 gr
Passare il tofu nel mixer, aggiungere  la semola e miscelare, aggiungere l’acqua a filo fino ad ottenere una consistenza morbida ma perfettamente maneggiabile  e non appiccicosa
Formare un panetto e farlo riposare almeno un ora per permettere alla semola di assorbire i liquidi e rendere l’impasto malleabile
Formare dei rotolini di circa 1,5 cm di diametro e tagliare dei gnocchetti della dimensione di un confetto
con la punta dell’indice premere dolcemente gli gnocchetti nel centro e farli rotolare leggermente
Cuocere in abbondante acqua salata per un paio di minuti dalla ripresa del bollore
condire a piacere
Ottimo modo di consumare il tofu, anche per i più restii a questo prodotto
ricetta ispirata da veganblog
  • Share/Bookmark

La Pasqua vegan

l’intera cena è illustrata in questo video… le ricette sono in arrivo

  • Share/Bookmark

Gnocchetti di tofu

collage-gnocchetti-tofu.jpg

Ingredienti

tofu           250 gr

semola BIO 200 gr

acqua circa 100 gr

Passare il tofu nel mixer, aggiungere  la semola e miscelare, aggiungere l’acqua a filo fino ad ottenere una consistenza morbida ma perfettamente maneggiabile  e non appiccicosa

Formare un panetto e farlo riposare almeno un ora per permettere alla semola di assorbire i liquidi e rendere l’impasto malleabile

Formare dei rotolini di circa 1,5 cm di diametro e tagliare dei gnocchetti della dimensione di un confetto

con la punta dell’indice premere dolcemente gli gnocchetti nel centro e farli rotolare leggermente

Cuocere in abbondante acqua salata per un paio di minuti dalla ripresa del bollore

condire a piacere

Ottimo modo di consumare il tofu, anche per i più restii a questo prodotto

  • Share/Bookmark

Antipasto Cruditè pas cruauté

Mi ha ispirato Mariluna per questo bicchiere di cruditè che ha aperto la cena vegan. La preparazione è estremamente semplice e le verdure da stratificare sicuramente si possono aggiornare alla disponibilità della stagione. È un piatto (ops! un bicchiere) che ha il suo pregio nella croccantezza delle verdure e nel miscelare sapori dolci e aromatici. Si può preparare con  un po’ di anticipo avendo l’accortezza di acidulare le verdure con un po’ di limone.
La particolarità sta nel condimento che abbiamo scelto e nella nota croccante data da un pizzicone di sesamo sopra al tutto.

Le verdure in strato:
finocchio, carota, mela e rucola a finire
La salsa aromatica
olio EVO, zenzero tritato, buccia di limone rapè

Preparare un infusione con questi ingredienti (regolare la quantità di salsa con la quantità di verdure che si devono condire) e lasciare in infusione per 24 ore.
Naturalmente, dato la semplicità della preparazione, gli ingredienti devono essere freschissimi e biologici, soprattutto per quanto riguarda la buccia di limone.

  • Share/Bookmark

Bad Behavior has blocked 60 access attempts in the last 7 days.

Chiudi
Invia e-mail