Cos'è questo? Da questa pagina puoi usare i link ai Web Sociali per salvare Torta Paradiso in un servizio di social bookmarking, o usare il form per inviare via E-mail un link del post a chi preferisci.

Web Sociali

Invia e-mail

E-Mail
aprile 09, 2009

Torta Paradiso

Scritto in: cene vegetariane, dolci, ricette

 

INGREDIENTI QUANTITÀ in kg TECNICO DI CUCINA
burro 0,300 Impastatore o mixer
lievito 1 Teglia sganciabile da 26 cm
Farina 150 Carta forno
Arancia BIO 1  
Zucchero 300  
Fecola 150  
Uova 8 .

Estrarre il burro da frigorifero 1 ora prima

 Preparare 4 albumi in una ciotola

 Montare nell’impastatore il burro con lo zucchero, quando sono ben amalgamati aggiungere 8 tuorli.

 Continuare a montare fino ad ottenere un impasto chiaro e spumoso.

 Aggiungere la buccia di arancia grattugiata.

 Setacciare, in una ciotola, le farine ed il lievito

 Aggiungerle, a cucchiaiate, al composto nel mixer, facendolo funzionare a bassa velocità.

 Montare a neve gli albumi, devono comunque essere montati un po’ morbidi per facilitare l’inserimento

 Quando le farine sono ben amalgamate incorporare delicatamente gli albumi (meglio se a mano, ricordandosi che il movimento deve essere dall’alto verso il basso, con una spatola).

 Bagnate un foglio di carta forno, strizzatelo bene e, delicatamente, foderate la tortiera stendendo bene le pieghe.

 Versare l’impasto e livellare delicatamente con una spatola.

 Porre nel forno preriscaldato a 180°, per 50 minuti.

 Controllate la cottura dopo 45 minuti inserendo nella torta uno stuzzicadenti controllando se è asciutto.

 È importante controllare bene la temperatura del forno perché questa torta tende a scurirsi molto sul fondo nei forni tradizionali, meglio quindi qualche grado in meno ed eventualmente prolungare la cottura di 5 minuti.

 Durante la cottura, la torta si gonfia molto, tornando poi ad appiattirsi, senza per questo precluderne la sofficità.

 È una torta molto ricca di sapore. Importante, può essere servita semplicemente con della panna appena montata e una spolverata di zucchero a velo e cacao, oppure farcita con della marmellata d’arance o, ancora, servita in trancetti su un piccolo letto di ganasce al cioccolato fondente.

  • Share/Bookmark

Ritorna a: Torta Paradiso